App android versione pre-alpha: What Happened

What Happened è una applicazione android social che permette la condivisione di video tra gli utenti.
L’idea è quella di registrare un video con il proprio dispositivo android, attivare la localizzazione, creare un post inserendo un titolo e una breve descrizione del video e infine caricarlo. Gli altri utenti visualizzeranno il video sulla mappa che avranno a disposizione.
La diversità di dispositivi android esistenti mi costringono a testare l’app su diversi device prima di ottenere stabilità ed eliminare i bug; in particolare per quanto riguarda la riproduzione streaming di video.

Per avere successo nell’implementazione dell’invio di file di grosse dimensioni al server, ho implementato da zero (utilizzando solo strumenti di java) una libreria che ho in seguito esportato in formato jar.

Ho deciso di pubblicare questa versione pre-alpha e chiedo, a chiunque abbia voglia di darmi una mano, di scaricarla e di segnalarmi eventuali errori e bug o, se volete, darmi consigli su possibili modifiche per migliorarla.
Tra le altre cose già dette, questa versione mi servirà per capire se l’idea piace, potendo così decidere se vale la pena acquistare un servizio di hosting più potente di altervista, in modo da avere a disposizione altre funzionalità, come l’inclusione della libreria ffmpeg per l’elaborazione di video.

Screenshot
home what happened galleria what happened map_london what happened
Sono presenti diversi video localizzati a Londra, fatti per test con data 3 agosto 2015, come si può vedere dallo screenshot della mappa.

What Happened è stata caricata il 25 ottobre 2016 sul Play Store in versione Alpha.
Se volete diventare tester di quest’app, seguite questo link
https://play.google.com/apps/testing/it.pierprogramm.whathappened

N.B. Graficamente what happened è ancora incompleta, almeno per quanto riguarda il logo, le icone e il carattere del testo. Io non sono un grafico, di questa parte quindi se ne occuperà qualcun altro.

Come contattarmi:
email: pierprogramm[at]altervista.org,
telegram,
skype: pierprogramm

Correzione testi: Rosa.